Agricoltura integrata

L’agricoltura integrata segue specifiche linee-guida per la produzione dei prodotti frutticoli. Il „Gruppo di lavoro per la frutticoltura integrata dell’Alto Adige“ AGRIOS fornisce la seguente definizione: “Per produzione integrata si intende quel sistema di produzione agro-alimentare che utilizza tutti i metodi e mezzi produttivi e di difesa dalle avversità delle produzioni agricole, volti a ridurre al minimo l’uso delle sostanze chimiche di sintesi e a razionalizzare la fertilizzazione, nel rispetto dei principi ecologici, economici e tossicologici.”

Da molto tempo, ormai, la produzione di mele in Alto Adige si fonda sul rispetto dei valori della salute, dell´ambiente e della  sostenibilità.  L’avvìo della produzione integrata risale al 1989, quando un gruppo di frutticoltori altoatesini decise di tentare una nuova via nella coltivazione della mela. Oggigiorno, la produzione integrata è uno standard per la frutticoltura altoatesina.

Come si comporta allora un agricoltore che decide di applicare questa modalità di coltivazione? Cerca di mantenere il naturale equilibrio presente nel frutteto. Rispetta gli antagonisti naturali dei parassiti e solo in caso di bisogno ricorre a pratiche di regolazione per la protezione delle piante e della raccolta. Mantiene la fertilità e la buona salute del terreno.
Rigidi controlli garantiscono la salubrità e l’elevato valore qualitativo delle mele.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.agrios.it.


part. IVA 00122310212