Controllo qualità

Massima qualità dall’Alto Adige 

Le mele dell’Alto Adige sono molto più che un “pezzo” di natura incontaminata: sono l’orgoglio di un’intera regione. Come quintessenza della salute, il sapore inconfondibile e un piacere unico corrispondono ad altissimi standard di qualità. I loro valori interni e esterni sono valori da salvaguardare.  Per questa ragione, le nostre mele vengono sottoposte a una serie completa di controlli qualità, che iniziano nel frutteto e finiscono sullo scaffale del negozio, dando vita a nuovi criteri nella frutticoltura. Per esempio, attraverso la coltivazione controllata nel rispetto delle leggi sulla tutela delle piante, attraverso la raccolta, la conferimento e conservazione, la cernita, il confezionamento e la spedizione in conformità alle linee guida e, non ultimo, attraverso un costante processo d’analisi, severi criteri di selezione e una trasparenza che consente una tracciabilità alle origini di ogni nostro frutto.

Cliccate su un'area:

Qualität Apfel Anbau it Coltivazione Raccolta Conferimento e conservazione Cernita Confezionamento e spedizione Tracciabilità

Coltivazione

Rispetto delle direttive per la produzione integrata AGRIOS:

  1. Selezione delle varietà di mele adatte all’area geografica
  2. Rispetto della massima sicurezza alimentare
  3. Scelta dei fitofarmaci dalla lista dei principi attivi ammessi per interventi in campo
  4. Aggiornamento della lista in seguito a modifiche di legge e/o a richiesta dei clienti
  5. Registrazione di ogni utilizzo di fitofarmaci e fertilizzanti
  6. Controllo delle aziende, delle loro aree agricole, delle licenze e dei rendiconti

Il rispetto delle direttive AGRIOS nell’operare delle aziende agricole costituisce la base per la partecipazione alla certificazione IGP e GLOBALGAP.

Rilevazioni catastali dei frutteti

Consulenza tecnica professionale


part. IVA 00122310212